Meditazione Kriya Yoga - ogni 15 gg- solo per quelli iniziati

Il Kriya Yoga sviluppa corpo, mente, intelletto e la consapevolezza dell'anima. Ci aiuta a sperimentare le tre qualità divine della luce, vibrazioni e suoni, utilizzando tecniche di concentrazione, di postura e la respirazione.

CHE COS’È IL KRIYA YOGA

Il Kriya yoga è un metodo antico di vivere che utilizza efficaci discipline di meditazione e yoga. Fu reintrodotto nel 1861, da Mahavatar Babaji e gli insegnamenti sono tramandati e trasmessi direttamente da maestro a studente.

Il Kriya Yoga sviluppa corpo, mente, intelletto e la consapevolezza dell'anima. Ci aiuta a sperimentare le tre qualità divine della luce, vibrazioni e suoni, utilizzando tecniche di concentrazione, di postura e la respirazione. Ciò sviluppa una mente concentrata, che ci permette di penetrare i più profondi livelli di coscienza e di cambiare la nostra vita. Kriya Yoga insegna che ogni azione, Kri, è fatto da ya, l'anima interiore. Si tratta di una disciplina spirituale universale che attraversa tutte le divisioni e i confini.

Una pratica diligente produce i seguenti effetti: la mente è calma e libera dalla “chiacchiera” interiore; si sradica l’attaccamento a desideri sottili osservando le tre qualità divine di luce, suono e vibrazione. Inoltre, coltivare simultaneamente corpo, mente e intelletto, migliora la salute, aumenta la capacità intellettiva, la pace interiore, l’armonia e la gioia.

Il KRIYA YOGA

  • Insegna tecniche di meditazione, per il controllo del respiro e per raggiungere calma e pace
  • È non settario e insegna che ogni attività può essere sacra
  • Aiuta a purificare e coltivare la mente
  • Sradica l’attaccamento eccessivo e l’ego
  • S’impara soltanto tramite gli insegnamenti diretti impartiti da maestri autorizzati


 

PARAMAHANSA HARIHARANANDA
(1907-2002) a destra sulla foto

Pieno di purezza e amore, proveniva da una lunga linea ininterrotta di maestri, ottenendo infine il nirvikalpa samadhi (lo stato senza polso o respiro), il più alto obiettivo di uno yogi realizzato. È un discepolo diretto di Swami Shriyukteshwarji e Paramahamsa Yogananda, ed ha diffuso il Kriya Yoga in Oriente e in Occidente.

PARAMAHANSA PRAJÑANANANDA
(a sinistra sulla foto)
È il suo successore e continua la sua missione insegnando la lezione dell'amore. Attraverso ogni azione e respiro ci sollecita a comprendere che tutti siamo divini e possiamo raggiungere questo stato di beatitudine nell'amore divino e la felicità, attraverso l'autodisciplina e la pratica del Kriya Yoga.
www.kriya.eu/www.kriya.org

 

LA LINEA DI SUCCESSIONE


Iniziazione in Meditazione Kriya Yoga

 L’iniziazione è personale e avviene individualmente. Lo studente la riceve direttamente da un yogacharya appartenente alla linea di successione. Durante la cerimonia d’iniziazione, il corpo, la spina dorsale e i sensi vengono purificati. Poi c’è l’infusione delle triple qualità divine di luce, suono e vibrazioni.

Matteo

Le terapie energetiche brasiliane sono riuscite ad aprire un varco nelle difese e liberare il flusso dapprima del ruscello, poi, in India, del torrente, e finalmente del fiume Leggi
Guarda gli altri corsi:

Invia la tua richiesta

Nome:*
Cognome:*
Email:*
Telefono:*
Richiesta:*