Chi siamo

Dall'India al Brasile, dall’Italia al Mondo, a Milano abbiamo trovato il nostro "Spazio nel Tempo". Ci siamo conosciuti in Brasile, a Rio de Janeiro, e lì è iniziata la nostra storia. In questi ultimi anni abbiamo viaggiato tra India, Italia e Brasile alla ricerca di un contatto più profondo con il Sè.

Cerchiamo la sintesi tra l'allegra vocazione spirituale brasiliana e l'ispirata ricerca milanese, seguendo la linea tracciata dalla natura e dai grandi maestri di yoga. Da Yogananda ad Amma, da Hariharananda a Kriyananda, passando per i luoghi sacri di Italia, India e Brasile, siamo stati mossi dal desiderio di entrare in contatto con la verità interiore e la calma più profonda. Tutto questo attraverso la guida e gli insegnamenti antichi di yoga, meditazione e terapie energetiche brasiliane.

Come il nostro, vorremo che “Spazio nel Tempo” fosse un magico matrimonio tra l'abbraccio del Corcovado e lo splendore della Madonnina, uniti sotto lo sguardo amoroso delle vette dell’Himalaya.

Siamo ricercatori, amici,  genitori, con una voglia immensa di condividere quello che abbiamo imparato e ricevuto in questi anni e viaggi. Ogni sessione e ogni corso è sempre uno scambio e un’occasione di crescita anche per noi.

Speriamo che anche da questa nuova unione (yoga) nascano dei bei frutti, come il nostro piccolo Leonardo.

 

Matteo Paulli

La mia storia, come tutte le storie, può essere banale o speciale. Sono uno di Voi. Nato e cresciuto a Milano, sono sempre stato un orgoglioso ateo con inconsapevoli attitudini spirituali. Viaggi in Oriente, aperitivi, digiuni, serate milanesi: alti e bassi, forti resistenze, fino al crollo. Non erano bastate lunghe attese aspettando che Antonia finisse di meditare, né copertine intrise di saggezza di libri sparsi per la casa, per corrompere il mio ego, che continuava a pensare: ma questo Yogananda mi sta perseguitando?

Solo le terapie energetiche brasiliane sono riuscite ad aprire un varco nelle difese e liberare il flusso dapprima del ruscello, poi, in India, del torrente, e finalmente del fiume (cui porto acqua due volte al giorno con la meditazione Kriya Yoga). Hanno così iniziato a cedere le mura del castello dell’immagine, dell’abitudine e dell’illusione, lasciando spazio alla coscienza della bellezza della luce che esiste naturalmente dentro di noi. Ad aprire alla consapevolezza che la vita materiale, intellettuale, culturale ed emozionale, non è sufficiente a portarci in contatto con la verità più sincera e piena, fatta di pace, calma, energia e unione.

Per tanti anni ho aiutato le persone sotto il profilo materiale come avvocato del lavoro, e ora (a 41 anni) sono a disposizione per collaborare a far emergere il proprio valore sotto un profilo più profondo e spirituale, più presente e duraturo.

Per fortuna sono sempre riuscito a trovare lo spazio nel tempo anche a Milano; ma adesso che ho capito come riempirlo, vorrei condividerlo con Voi attraverso cerchi di cura, sessioni individuali, risvegli consapevoli, oltre che con l’ispirata gestione di “Spazio nel Tempo”.

Antonia Salles

Sono nata a Rio de Janeiro e  mi sono laureata in Comunicazione. Dopo essermi trasferita a Milano, dove vivo con mio marito Matteo, mi sono formata  in counselling olistico. Da oltre dieci anni studio dottrine spirituali e pratico la meditazione kriya yoga. Lavoro con tecniche Olistiche come la tecnica brasiliana sciamanica Sol Interior, Reiki, Carte Gitane, Tarocchi, Cabala Brasiliana e Bars.Tengo sessioni di counselling e terapie olistiche.

Inoltre organizzo corsi su: Carte Gitane Brasiliane e Tecnica Sciamanica Sol Interior. Attraverso le lezioni impariamo a leggere il significato delle carte e a sentire l'energia dei messaggi. Il Sol interior è un metodo di cura di origine indigena volto a trasformare i nostri aspetti personali che agiscono in forma inconscia bloccando la nostra felicità e illuminando le nostre qualità e potenzialità redendoci più coscienti del nostro valore personale.

La  mia Storia:

La prima volta che ho sperimentato una seduta di tarocchi avevo appena 7 anni, quando una mia cugina più grande – che in quel fine settimana stava giocando tarocchi alle zie e a mia mamma – accettò di rispondere alle mie domande di bambina. Lì per la prima volta mi sorpresi nel sentire che questa mia cugina riusciva ad accedere ai miei sentimenti più profondi e al mio mondo interiore attraverso delle semplici carte. Da quel giorno un piccolo seme fu piantato dentro di me e così ho cominciato a pormi domande sui segreti e i misteri della vita.
Così, durante l’adolescenza a 18 anni mi decisi ad apprendere il gioco di tarocchi che tanto mi aveva affascinato fin dall’infanzia. Dopo 2 anni di studio dei tarocchi, a 20 anni ho cominciato diversi percorsi olistici come il Reiki, la Cabala Brasiliana, la Cristalloterapia, le Carte Zingare, fino ad arrivare all’allineamento energetico.
Questi percorsi furono un tentativo di comprendere chi ero, poiché a questa età avevo momenti di ansie, paure e sofferenze emotive di cui non capivo la provenienza. A 20 anni non avevo la minima idea di cosa fare della mia vita e al contempo mi sentivo pressata a scegliere che cosa fare per il resto della vita stessa. Ho cominciato a sperimentare diversi centri spirituali (in Brasile ce ne sono tanti!) e cammini di meditazione, senza però arrivare a sentire che erano  la mia vera strada.
Mi sentivo messa sotto pressione dalla società e da me stessa per scoprire chi ero realmente. I miei traumi, i miei blocchi risalenti all’infanzia e le difficoltà in famiglia avevano lasciato delle ferite dentro di me che necessitavano di guarigione. E quindi mi decisi con forza a cercare una soluzione per cambiare i dolori che esistevano dentro di me; ho dunque continuato il mio percorso di lavoro su me stessa attraverso psicoterapeuti e operatori olistici, che mi hanno aiutato a trasformare dapprima me stessa e poi poco a poco la mia vita. Ne approfitto per ringraziare tutti gli psicoterapeuti, gli operatori olistici e insegnanti che ho incontrato nella mia vita e che mi hanno insegnato che potevo trasformare dentro di me le mie ombre in luce.

In questo percorso di provare a trasformare le mie ombre in luce ho trovato finalmente il mio cammino spirituale attraverso la kriya yoga, una scienza yogica antica riportata nell'ultimo secolo in occidente da Yogananda e i suoi discepoli ( Hariharananda, Prajajananda e Kriyananda). La meditazione kriya yoga mi ha aiutato a trovare calma interiore e a sentire il contatto con la mia anima.
Venire a vivere da Rio a Milano è stato una sfida ma l'ho fatto per amore. Una sfida ancora più grande è stato diventare mamma perché ho dovuto fare contatto con le mie paure profonde, come la paura del parto e le insicurezze di essere mamma.

Continuerò  il lavoro di autoconoscenza e di trasformazione di me stessa, ma spero di poter aiutare molte altre persone che sono alla ricerca di un lavoro su di sé.
Attraverso "Spazio nel Tempo" spero di riuscire a condividere con voi la leggerezza, l’allegria e la trasformazione che ho incontrato nella mia vita. Mi auguro che chiunque venga in questo spazio possa trovare il tempo e lo spazio di cura dentro di sè .

Visita: AntoniaSalles.it